Rilevatore ambientale di rottura vetri  GB-501 PG2

Il dispositivo GB-501 PG2 è un rilevatore di rottura vetri che rileva la rottura di vetri montati su telaio e installati su muri esterni.

Sensore acustico
Il modulo del sensore acustico del dispositivo GB-501 PG2 è omni-direzionale, per una copertura a 360°. La copertura è misurata a partire dal sensore fino al punto sul vetro più lontano dal sensore. Il sensore può essere montato fino a 1 m (3,3 piedi) dal vetro.
Se montato su un muro opposto o contiguo, la portata è di 6 m (20 piedi) per vetri piani, temperati, laminati e retinati.
Se montato su un soffitto, la portata è di 6 m (20 piedi) per vetri piani, temperati, laminati e retinati.
Per i vetri blindati montare il sensore a non più di 3,65 m (12 piedi) dal vetro.

Scopri di  più

Il sensore acustico condivide il suo involucro con un trasmettitore miniaturizzato che usa il protocollo di comunicazione PowerG2.
In caso di allarme (rilevamento di una rottura vetri), trasmette un messaggio digitale, composto dall’ID del PowerG seguito da vari indicatori sullo stato e sul tipo di messaggio. L’allarme e gli altri dati inoltrati al pannello di controllo wireless dell’allarme.
Il dispositivo GB-501 PG2 è protetto da un interruttore tamper (antimanomissione) anteriore e posteriore. che si attivano quando viene rimosso il coperchio o quando la base viene forzatamente staccata dal muro. In una situazione di allarme tamper, viene trasmesso un messaggio con indicatore di “allerta tamper” ON.
Viene trasmesso automaticamente un messaggio periodico di supervisione. Il pannello di controllo wireless è quindi informato, a intervalli regolari, dell’attiva partecipazione dell’unità nel sistema.
Un RED rosso montato sul circuito stampato del trasmettitore si illumina ogni volta che viene s egnalato un allarme o un evento tamper. Il LED non si accende durante la trasmissione di un messaggio di supervisione. Rilevatore ambientale di rottura vetri  GB-501 PG2 è un rivelatore senza fili di rottura-vetro digitale. un microfono ambientale con trasmettitore incorporato compatibile con i sistemi di allarme intrusione PowerMaster e ricevitori PowerG.

La tecnologia di riconoscimento del modello acustico fornisce una copertura a 360 °.

Rileva la rottura di diversi tipi di vetro compresi piatti, vetro temperato, laminato e  rinforzato.

La portata massima di rilevamento è di 6 m.

Invia allarmi di manomissione, di manutenzione e di avvisi di batteria al pannello di controllo.

Proteggiamo il Ticino ♥

Menu